fbpx

Salone del Libro, la manifestazione si sposta sul web

Saranno quattro giorni dedicati non solo ai libri ma anche a grandi ospiti che hanno segnato il mondo della letteratura moderna, sia a livello nazionale che internazionale. Il Salone del Libro avrebbe dovuto tenersi il prossimo 14 maggio ma per ovvie ragioni l’evento è risultato impraticabile. Pertanto da giovedì a domenica 17 maggio sarà organizzata Extra, un’edizione del tutto particolare dedicata alle vittime del virus, ai loro parenti, al personale medico e paramedico. L’evento sarà completamente online.

Ad aprire l’evento sarà Alessandro Barbero con la sua lezione speciale sulla storia della Mole Antonelliana. La giornata successiva, quella di venerdì 15 maggio, sarà completamente in diretta su RadioTre in contemporanea con tutti i canonici programmi della giornata (Tutta la città ne parla, Radio3Mondo, Radio3Scienza, Fahrenheit, Hollywood Party, Radio3Suite).

I motori di questa edizione saranno i valori della solidarietà, della condivisione, dell’amicizia, come sottolinea il direttore del Salone del Libro Nicola Lagioia. Il Salone Internazionale del Libro di Torino costituisce un punto di riferimento fondamentale per la cultura e l’editoria, nazionale e internazionale. È stato così nel passato e sarà così nel futuro, come sottolinea il ministro per i beni e le attività culturali Dario Franceschini. Non a caso stiamo attraversando un tempo difficile e inedito e l’iniziativa degli organizzatori di coinvolgere, in una anticipazione, alcune delle voci più interessanti del panorama culturale, rappresenta una preziosa occasione di riflessione e condivisione per tutti gli interessati all’evento.

Non sarà pertanto la modalità di svolgimento a fermare quel grande evento atteso ogni anno che è il Salone Internazionale del Libro della città di Torino, capace di richiamare ad ogni sua edizione migliaia di interessati, grandi ospiti dal respiro internazionale e di sancire la città sabauda come capofila per la difesa della cultura tipicamente italiana. L’evento dal vivo intanto è solo rinviato, per ora, al mese di settembre, attendendo sviluppi positivi per l’attuale lockdown.


Lascia un commento

Prendi parte anche tu alla nostra
Community

Raccontaci la tua esperienza e tieni aggiornati i tuoi amici

herrwett.de