fbpx

Chitarra e quarantena, il periodo perfetto per imparare

Il tempo a disposizione per imparare a suonare un qualsivoglia strumento è particolarmente vasto in questo periodo e ci sono tutti i presupposti per riuscire a dilettarsi in ogni maniera possibile con chitarre e simili. Ovviamente ci sono meno basi per lavorare in gruppo, ma su questo è possibile impegnarsi in seguito. Tuttavia, senza avere un’organizzazione e della disciplina seria, può diventare abbastanza complicato riuscire a portare a casa dei risultati seri.

Training

Se si vogliono raggiungere livelli elevati nel minor tempo bisogna seguire un programma di training particolarmente completo. L’allenamento nel corso della mattina diventa quindi fondamentale, da sempre il momento della giornata in cui le aree più primordiali del cervello sono più attive. La cosa migliore sono esercizi leggeri sin dal mattino presto, per poco meno di un’ora, per prendere dimestichezza e mano. È difficile cominciare a suonare a freddo, è sempre utile dedicare parte del proprio tempo ad una preparazione dedicata: in questo caso è utile massaggiarsi le mani, come se si stesse applicando una delicata crema. O anche lo stretching, rispettando le proprie mani come normalissimi muscoli.

I primi passi

Il consiglio per chi inizia con la chitarra è quello di partire dalle scale e dagli accordi, concentrandosi magari su quelle che più risultano difficili e aumentando gradatamente la velocità. Ci guadagnerà enormemente anche la propria tecnica personale. Anche l’arpeggio è importante, e sono disponibili online una lunga serie di esercizi utili per far pratica a tal riguardo con cui lavorare per circa 40 minuti ogni giorno.

La parte divertente

Superata la parte più tecnica – tuttavia fondamentale – rimane quella più gradevole e immersiva, la melodica, musicale. Studiare la canzone che si vuole imparare a suonare e impararla, un passo per volta, chitarra alla mano. Anche qui, concentrandosi in particolar modo sulle parti più ostiche e complicate. La cosa migliore è arrivare, poco la volta, a suonare una canzone completa, far pratica, e fino alla fine padroneggiare quasi la chitarra senza rendersene conto.


Lascia un commento

Prendi parte anche tu alla nostra
Community

Raccontaci la tua esperienza e tieni aggiornati i tuoi amici

herrwett.de